Laura Scrivani

Di origini emiliane, figlia di venditori ambulanti di fiori, è cresciuta girovagando tra la Lombardia e il Piemonte, per il lavoro dei suoi genitori. Nacque forse già dall’infanzia la sua passione per i viaggi e la vita un po’ nomade e la tv fece la sua parte con i telefilm della leonessa Elsa ambientati nella natura spettacolare del Kenya. Lettrice accanita, appassionata di fotografia, una serie di circostanze la porta a svolgere un lavoro che le va stretto, artigiana orafa, per oltre 25 anni ,un po’ per comodo si adagia e si adegua a una vita che non sente sua, regole, precisione, orari.. I viaggi sono la sua valvola di sfogo, ancora deve tornare che già pensa ad organizzarne un altro.. Fino a quando nel 2008 arriva in Kenya, e ancora oggi ricorda che disse alle amiche che erano con lei “io qua verrò a vivere”. Al suo terzo viaggio in questa terra dai colori che l’hanno fatto innamorare conosce un tipo buffo sulla spiaggia che le propone un safari e lei gli risponde che lo aveva già fatto e non le interessava altro. Nel 2013 si sposano e lei lascia tutto in Italia per trasferirsi al suo piccolo villaggio di pescatori, il certo per l’incerto, un lavoro sicuro per una vita fatta di incertezze. Da poco ha terminato quello che era il suo sogno, dopo aver scoperto una piccola oasi di verde in un tranquillo villaggio dell’interno a pochi km da Malindi, la sua casa, una casa con due stanze in più da affittare a turisti alla ricerca di un soggiorno a contatto con la natura e al di fuori del turismo di massa. Suo marito prosegue il suo lavoro in un agenzia di safari ed escursioni a Malindi.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.